loading...

mercoledì 19 maggio 2010

Uomini escort ...



Uomini escort

In Francia spopolano, in America sono una realtà, e in Italia? Si sta diffondendo il fenomeno, anche se non ha ancora fortunatamente attecchito. Di cosa stiamo parlando? Dei siti internet che consentono di “noleggiare” un uomo per una notte: si accede, si sceglie lo si mette nel carrello virtuale e lo si porta a casa. Ma cosa si nasconde dietro a questo fenomeno?


Chiamiamolo chaperon, uomo in affitto, escort al maschile o gigolò, tanto il concetto è sempre lo stesso: un uomo, accompagnatore, di bella presenza da sfoggiare ad una festa, ad una cena o perché no semplicemente da usare per scopi sessuali.
Ad usufruire di questo servizio sono soprattutto le donne over 40 con poco tempo a disposizione che con un pò di soldi si assicurano un uomo di bell’aspetto, premuroso, affidabile che al bisogno sa anche sostenere conversazioni brillanti. Sono donne che, oltre ad aver poco tempo da dedicare alla vita privata, vogliono avere anche un controllo sulla sfera sentimentale. E questa tipologia di maschio consente di avere il meglio, senza complicazioni.



Chi sono questi uomini?

Oggi la prostituzione maschile eterosessuale non è più un segreto e negli ultimi anni si è molto sviluppata. In nome delle pari opportunità anche nel sesso a pagamento, o semplicemente desiderose di comprarsi ciò che non hanno ancora trovato, le signore sanno cosa vogliono e dove cercarlo.

La svolta è arrivata con Internet, pieno di siti di agenzie specializzate e di singoli “accompagnatori”, che permette alla donne di soddisfare le proprie esigenze senza rischi per la privacy.
Secondo una ricerca una donna su quattro ha pensato almeno una volta di pagare un uomo oggetto, mentre ben una su cinque ha concretizzato questo capriccio.


Sarebbero 300mila le potenziali clienti che navigano ogni giorno nei siti di gigolò e 8mila gli affari quotidiani andati a buon fine. Basta cliccare su uno di questi siti per avere una panoramica di questi accompagnatori di alto borgo. Si tratta di uomini interessanti, almeno apparentemente, con un bel fisico che hanno ovviamente un costo.

Non ci sono tariffe standard, i prezzi variano a seconda della qualità e del tempo che si intende trascorrere con questi uomini, ma anche dalle prestazioni.



Perché le donne li scelgono?

Le donne che hanno provato l’esperienza dell’uomo a noleggio dicono che la sensazione è esaltante e ci si sente con il coltello dalla parte del manico.

Non più prede ma cacciatrici con possibilità di scelta e decisione. Questa tendenza conferma l’autonomia femminile su più versanti: economico, lavorativo ed emotivo, si sentono in pari con l’altro sesso.

Tuttavia ciò che inconsciamente spinge le donne a pagare un uomo è il fatto di scongiurare il rischio di abbandono. È la donna in partenza a determinare la fine del rapporto “lavorativo” e in questo modo si evita la delusione che potrebbe derivare dalla fine di un incontro normale.
L’uomo escort poi rappresenta un ottimo escamotage per le donne che rifuggono dalle relazioni d’amore: chi sceglie questo tipo di rapporto si chiama automaticamente fuori da un rapporto convenzionale.
La donna ormai sempre più disillusa dalla coppia si spinge a cercare relazioni che deresponsabilizzano dalla possibile evoluzione di un rapporto.


.

.


SESSO E ZODIACO

Conosci la personalita' di
ogni segno zodiacale
per capire la sua

SENSUALITA'


.






LEGGI ANCHE


. Bookmark and Share
..


 Ecco la Pagina dei PIANETI 

del Nostro Sistema Solare 
.

. Bookmark and Share .
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali