lunedì 4 marzo 2013

Arcore : sistema prostitutivo


Arcore : sistema prostitutivo


Nella villa succedeva di tutto.

 La requisitoria del pm in aula: si trafficava sesso



"Non siamo di fronte a una prostituzione di strada ma a un sistema più sofisticato ma non meno lesivo della dignità della donna''. Lo ha detto il Pm Antonio Sangermano durante la requisitoria al processo Ruby a carico di Silvio Berlusconi.

Nella sua discussione il Pm si sta basando su molte intercettazioni e testimonianze anche delle cosiddette ragazze chiamate le ''pentite del bunga-bunga''. A differenza di queste le altre giovani erano ''ansiose di rimanere a dormire ad Arcore'', per partecipare alla ''terza fase'' in cui erano scandite le serate al termine delle quali ''venivano remunerate in cambio di prestazioni sessuali''.

''E' falso che le cene ad Arcore fossero incontri conviviali arricchiti da qualche scenetta di burlesque''. E' un altro passaggio della requisitoria del Pm Antonio Sangermano al processo Riby a carico di Silvio Berlusconi.


Lele Mora ed Emilio Fede sarebbero stati ''disponibili a trafficare sesso a pagamento con Silvio Berlusconi per lucrare vantaggi economici''. Per il Pm Mora e Fede, con Nicole Minetti, avevano organizzato quello che lui ha definito più volte ''il sistema prostitutivo'' che ha caratterizzato le serate ad Arcore, di cui Ruby era ''parte integrante'', un sistema ''collaudato per il soddisfacimento personale'' di Berlusconi. 

http://www.cadoinpiedi.it/2013/03/04/ad_arcore_un_collaudato_sistema_prostitutivo.html
-



.  .

-

1 commento:

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati , guarda : www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali