martedì 9 luglio 2013

LE BAMBOLE E IL MASCHILISMO



IL MASCHILISMO E' STATO CREATO DALL'UOMO 
MA FOMENTATO CURATO E PRESERVATO DALLE MAMME .

 Le donne ben sanno cosa significano le bambole.... da piccole per loro le bambole erano figlioli da curare ed amare, il maschilismo si vede anche nei giochi dei bambini.... ai bambini danno macchinine pistole computer... alle femmine danno piatti ferri da stiro e bambole... quindi all'uomo già da piccolo gli si dice che il suo amore è il mondo la conquista gli affari, alle donne invece hanno detto che il loro mondo è l'amore, la casa, la maternità.... (e poi ci lamentiamo che il mondo è maschilista quando sono le mamme a fomentarlo!).



LE DONNE BAMBOLE... GIOCATOLI MASCHILI Per gli uomini le bambole servono soltanto per giocare, ecco perchè spesso quando da grandi trovano una donna bella, cioè una bambola, cosa ci fanno? giocano!!!!.... e se possibile di nascosto, un rapporto usa e getta, sanno che la bambola è ingombrante, capricciosa, da non prendere sul serio.


IL MITO FEMMINISTA DELLA BARBIE Il grande mito della Barbie (questa famosa bambola americana) è il fatto che è stata ideata per promuovere la figura femminista: la si veste di infermiera, astronauta, un bikini, da manager .... niente legami e niente mutande! Forse per noi oggi questo non è più comprensibile, ma per l'epoca in cui è nata la Barbie (marzo 1959), Barbie non era una casalinga e neppure la moglie di nessuno. Il suo fidanzatino Ken è stato creato per soddisfare il commercio. Barbie non invecchia, col tempo Ken va in pensione e lei si trova uno più giovane e bello. Con questo modello di femminilità sono cresciute le donne americane e poi anche col tempo la donna europea e oggi quella asiatica. Da un estremo siamo passati all'altro (se l'uomo effeminato fa pietà la donna maschilista fa paura). L'uomo moderno deve vendicarsi delle bambole, per questo continua a spogliarle offrendole le platee ma poi la svaluta e la sputtana con il suo maschilista disprezzo!!!


I GIOCATOLI SONO PER IL BIMBO PROIEZIONE DELLA REALTÀ FUTURA Non sottovalutate mai i giocatoli con cui siete cresciuti, sicuramente vi hanno plasmato molto la maniera di concepire il mondo reale.

LA PREISTORIA DELLA BAMBOLA ERA SACRA Seguendo i reperti archeologici vediamo che le bambole hanno accompagnato l'evoluzione dell'essere umano. Assumendo diversi significati è passata attraverso culti funerari, rituali legati alla prosperità, alla fecondità e alla stilizzazione simboleggiante di divinità e di forze della natura. Se l'uomo è stato creato da Dio, è un impulso interiore dell'uomo cercare di fare come Dio: creare statue che lo assomiglino, plasmarsi e sentirsi nelle proprie mani.


BAMBOLE ASESSUATE CHE DEFORMANO L'EDUCAZIONE SESSUALE Le bambole in commercio hanno comunque una malformazione sessuale che incrementa l'inquietudine nei bambini: le bambole sono asessuati, non hanno organi sessuali, persino la famosa Barbie è priva di capezzoli, quando ero bambino e si giocava alle bambole ovvio i rapporti sessuali erano comunque simulati perché ai bambini non sfugge questo particolare nel gioco quando ne vengono a conoscenza.


LO SAPEVATE CHE Il primo nella storia a commissionare una bambola gonfiabile fu Adolf Hitler per permettere ai propri soldati di soddisfare le loro esigenze sessuali senza compromettere la purezza della razza ariana e sarebbe stata inclusa nel kit di sopravvivenza di ogni soldato. Una bomba distrusse la fabbrica prima della produzione, correva l'anno 1941.


BAMBOLE GONFIABILI PER MENTI PIENE D'ARIA Per alcuni la loro scoperta sessuale non arriva mai alla realtà e rimangono dei Peter Pan anche nel gioco del sesso fino a provare piacere facendo sesso con una bambola di plastica, silicone o vinile... Ci sono oggi sul mercato delle bambole che assomigliano al soggetto reale in una maniera impressionante. Il fenomeno è guardato con curiosità da sociologi, sessuologi e giornalisti, anche perché giungono notizie da tutto il mondo di consumatori così soddisfatti da vivere con una bambola come se fosse una donna reale.


LE BAMBOLE HIGH TECH Le bambole hi-tech ( il cui prezzo può raggiungere i 10.000 euro) sono create con una perfezione che assomiglia il più a quella umana: al tatto sembrano pelle, la temperatura è uguale a quella del corpo umano, persino le parti intime sono datate di vibratori per cui si muovono. Puoi scegliere odore della pelle, colore degli occhi, sudorazione, misura del seno, vagina pelosa o rasata, bocca carnosa e labbra sottili e persino quelle che emettono sensuali sospiri ansimanti (fino al finto orgasmo), insomma una donna a misura della tua fantasia: La loro elasticità permette di queste bambole di assumere qualunque posizione a voi gradita. Ovvio dopo che avrai fatto tutto il Kamasutra una ritoccatica (simile a quella chirurgica) ci vorrà. Tra gli accessori (un completo gadget di prodotti per la pulizia) ci sono scarpe, collane, vestiti (quindi se pensavate che la bambolina non chiedesse spese vi siete sbagliati). Alcune persone giungono a dare una pseudo vita reale alla loro bambola da parlare con lei, confidarle i loro problemi e portarla in vacanze. Alcune parlano ma gli uomini non amano questa funzione dalle bambole.

Leggi il Tuo Kamasutra nel 2016 

.
.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati , guarda : www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali