martedì 10 settembre 2013

Sette trucchi per fare buon sesso


Sette trucchi “scientifici” per fare buon sesso

– Il sito argentino “Entremujeres” pubblica un articolo in cui una serie di medici spiegano cosa fare per preparare il fisico al “buon sesso”.

ESERCIZIO FISICO

“Praticare regolarmente esercizio fisico serve ad aumentare il livello di eccitazione negli uomini e nelle donne. L’esercizio contribuisce infatti a migliorare il flusso di sangue al clitoride migliorando in tal modo la funzione sessuale”. A spiegarlo è Omer Faruk Karatas, ricercatore universitario turco. La conferma arriva dopo aver analizzando circa 50 donne sessualmente attive tra i 20 e i 45 anni.

VESTIRSI DI ROSSO

Uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology suggerisce che gli uomini sono sessualmente attratti da donne che indossano abiti rossi. A quanto pare, questo colore affascina gli uomini facendoli diventare più attenti e generosi con le loro partner. E la cosa più interessante è che gli uomini non sono consapevoli del ruolo svolto dal rosso in questa attrazione.

UTILIZZARE SEX TOYS

I “giocattoli del sesso” non sono una novità. Ora però, anche i medici consigliano il loro utilizzo per migliorare la salute sessuale. “Dopo la menopausa, il vibratore è usato per prevenire la secchezza e migliorare l’elasticità dei tessuti vaginali. Inoltre, per le donne adulte, masturbarsi è un allenamento utile a migliorare la loro risposta orgasmica”. Lo spiega Sandra Magirena, ginecologa e sessuologa argentina.

MANGIARE VEGETARIANO

Il consumo di soia, tofu e altri alimenti vegetali può far aumentare l’attività sessuale. Lo suggerisce uno studio condotto da alcuni scienziati britannici.

LAVARSI I DENTI

Uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine ha scoperto che gli uomini con infiammazione delle gengive hanno molte più probabilità di avere problemi di erezione. Pertanto, il rischio di avere denti puliti potrebbe aiutare gli uomini a presentarsi bene alla partner, sia appunto a coloro che soffrono di disfunzione erettile.

STIMOLARE IL CLITORIDE

Alcune donne credono di avere una disfunzione sessuale. Ciò viene provocato dal fatto che queste donne hanno orgasmi che avvengono da sole e non quando sono in coppia: “Ci è stato insegnato che per soddisfare una donna, la cosa principale è la penetrazione. Molte donne acquistano questa bugia macho e passano del tempo in attesa del principe che risveglia la loro anorgasmia”, ha spiegato Adrian Helien, psichiatra e sessuologo di Durand in Argentina.“E’ un fatto scientifico: il 70% delle donne hanno bisogno stimolazione della zona clitoridea per raggiungere l’orgasmo,” conclude Helien.

RILASSARSI E GODERSI LA SERATA

“La sessualità umana è così complessa che molte situazioni possono essere influenzate e trasformate”. A spiegarlo è il dottore argentino Nestor Daffinoti che aggiunge: “Il bombardamento di contenuti espliciti (TV, internet, riviste, ecc.) può inoltre generare un livello di esigenze che possono incidere negativamente nell’erezione, nell’eccitazione, nell’eiaculazione precoce e nella perdita del desiderio sessuale. Il mio consiglio? Consultate un medico alla prima apparizione di qualsiasi difficoltà nel sesso”.

.
leggi anche 


NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://maucas.altervista.org/imago_carte.html

GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati , guarda : www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali