sabato 26 ottobre 2013

Arabia Saudita: campagna per il diritto di guidare



Una campagna per incoraggiare le donne a guidare in Arabia Saudita è stato guadagnando un certo sostegno popolare. Da quando è andato in diretta più di una settimana fa, una petizione sul oct26driving.com   http://www.oct26driving.com/?page_id=77 ha ricevuto più di 12.000 firme digitali da persone che chiedono alle autorità di fornire le licenze e permessi richiesti per le donne che desiderano guidare nel Regno (non esiste una legge effettiva contro femmine piloti, invece, le autorità semplicemente non rilasciare licenze per le donne, la creazione di un divieto de facto).
La petizione chiede lo stato saudita per consentire alle donne di guidare: "Dal momento che non vi è alcuna giustificazione per il governo saudita di vietare le donne cittadini adulti che sono in grado di guidare le auto dal farlo, chiediamo allo Stato di fornire mezzi adeguati per le donne che cercano l'emissione di permessi e licenze da applicare e ottenere loro ".
Il sito web, che invita anche le donne a mettersi al volante, il 26 ottobre, è stato bloccato nel Regno di Domenica, The Guardian .Una dichiarazione sul sito suggerisce che il blocco è avvenuto a causa della popolarità della petizione: ". Society volere il divieto da sollevare è apparentemente una minaccia che la pagina di una petizione al governo di revocare il divieto è stato bloccato all'interno di Arabia" 
Nel frattempo, un conservatore religioso saudita ha detto che le donne che guidano il rischio di danneggiare le loro ovaie e pelvi, oltre ad avere i bambini con "problemi clinici," rapporti di CNN .
Chierico sceicco Saleh al-Loheidan, che era a capo del Supremo Consiglio giudiziario dell'Arabia Saudita fino al 2009, ha fatto i commenti in un'intervista pubblicata Venerdì su notizie Arabia sito sabq.org (i suoi commenti sono stati tradotti in inglese da agenzie di stampa). Alcuni attivisti hanno fatto un collegamento tra i commenti di al-Loheidan e la campagna di guida.
"Questa è la sua risposta alla campagna," l'Arabia donne attivista per i diritti Aziza Yousef ha detto alla CNN. "Ma è un individuo opinon. L'istituzione clericale non è dietro a questo."
Finora, nessun ministeri sauditi hanno offerto alcuna risposta ai commenti di al-Loheidan. Ma un medico saudita, ginecologo Mohammed Baknah, è andato in onda sul canale Rotana di proprietà privata per contrastare le affermazioni, dicendo che gli studi scientifici non hanno dimostrato che la guida influenza negativamente la salute delle donne,

Arabia Saudita, sceicco: "Donne non guidate Fa male alle ovaie e crea danni al nascituro"
Il tentativo di Salah al Luhaydan volto a dissuadere la campagna in atto nel Paese per abolire il divieto alla guida per il gentil sesso ha generato ironia sul web: "Grandi scoperte scientifiche"
Le donne che guidano possono avere ripercussioni alle ovaie e all'apparato riproduttivo, come dimostrano alcuni studi su bambini di donne al volante nati con problemi clinici. E' la scioccante tesi sostenuta dallo sceicco saudita Salah al Luhaydan per mettere in guardia il gentil sesso e cercare di dissuaderlo dalla campagna per abolire nel Paese il divieto per le donne di guidare.
A riportare la notizia è il sito panarabo Al Arabiya. La guida "potrebbe avere un impatto fisiologico. La medicina ha studiato il caso dimostrando che ha un impatto automatico su ovaia e pelvi", ha spiegato lo sceicco, che è stato anche presidente della Suprema Corte di Giustizia saudita, parlando anche di bimbi nati con "problemi clinici".
Campagna per abolire il divieto di guida alle donne - Da tempo impegnate per l'abolizione del divieto delle donne al volante, le attiviste saudite hanno lanciato una campagna online invitando le donne a guidare il 26 ottobre. E più di 11mila donne hanno firmato la dichiarazione oct26driving.com che chiede "di consentire alle donne di accedere agli esami di guida per il rilascio delle patenti".
Ironia in Rete, Twitter scatenato - La presa di posizione dello sceicco non ha tardato ad innescare reazioni su Twitter e sui social media dove, in molti, hanno ironizzato sulle sue "grandi scoperte scientifiche".

MINACCIATE CONGELANO LA PROTESTA

.
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno .
 
.
 Guadagna soldi .
.
clicca sui banner per saperne di piu'
.
leggi anche 
NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE  http://maucas.altervista.org/imago_carte.html
GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO
.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati , guarda : www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali