domenica 27 settembre 2015

Allarme Maschi nel Porno: Mancano gli Attori


Allarme maschi nel porno: “Mancano gli attori. Solo 70 maschi per 10mila donne….” 

TOKYO – Ken S., in arte Shimiken, conosciuto in Giappone il “Latin Lover del sesso”, lancia l’allarme: nessuno vuole più fare il porno attore. “Noi siamo una specie in via d’estinzione – ha detto Shimiken, uno dei porno attori giapponesi più famosi e amati in patria – Ci sono solo 70 attori maschi per 10mila donne”. Eppure il porno continua a generare miliardi. L’industria dei video per adulti, in Giappone, fattura qualcosa come 20 miliardi di dollari all’anno. “Faccio questa vita da 17 anni e non mi sono mai stancato – racconta Shimiken – È solo che per gli spettatori è noioso vedere sempre gli stessi attori, questa è la mia più grande preoccupazione”. 



Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

sabato 26 settembre 2015

Omofobia una Malattia da Curare



Omofobia una Malattia da Curare
Uno studio coordinato di tre università (Firenze, L'Aquila e Roma) e pubblicato su "The Journal of Sexual Medicine" mostra che gli atteggiamenti omofobi sono favoriti da tratti psicotici e da generali atteggiamenti di rabbia e ostilità. E' l'omofobo dunque, e non l'omosessuale, la persona affetta da patalogia.


Per secoli si è discusso se l’omosessualità fosse una malattia. Ora scopriamo che la vera malattia da curare è l’omofobia». Non usa mezzi toni Emmanuele Jannini, sessuologo all’Università di Roma Tor Vergata e presidente della Società italiana di andrologia e medicina della sessualità, nel  riassumere senso dello studio pubblicato su “The Journal of Sexual Medicine”.

Con Giacomo Ciocca e altri colleghi delle Università di L’Aquila, Firenze, e Roma La Sapienza, Jannini ha sottoposto a oltre 550 studenti universitari italiani un test che misura i livelli di omofobia e altri questionari che individuano vari aspetti della personalità. Scoprendo che l’omofobia non è così rara come forse ci si poteva aspettare in un gruppo di giovani universitari, e che, come invece era ampiamente previsto, è più diffusa fra i maschi.

Ma soprattutto che è favorita da una serie di precise caratteristiche psicologiche. Sono tendenzialmente più omofobe le persone con livelli più alti di psicoticismo, un aspetto della personalità caratterizzato dalla paura, che porta ad atteggiamenti di ostilità e rabbia e in alcuni può essere un prodromo di vere e proprie psicosi; o con meccanismi di difesa immaturi (le strategie con cui affrontiamo minacce e difficoltà); o che hanno difficoltà nel rapportarsi agli altri per quello che gli psicologi chiamano "uno stile di attaccamento insicuro".

«In poche parole, emerge che gli omofobi sono soprattutto maschi insicuri, da un lato paurosi e dall’altro immaturi» riassume Jannini. «Se vogliamo è un po’ una scoperta dell’acqua calda, ma nessuno scienziato finora l’aveva dimostrato. Questo identikit coincide bene con un aspetto peculiare dell’identità di genere maschile che è quello della fragilità, dell’incertezza. Sappiamo che di default una persona si sviluppa secondo un modello femminile: solo se nel feto si attiva un complicato processo genetico e ormonale lo sviluppo viene dirottato per generare un corpo e un cervello maschili. L’identità di genere maschile è estremamente fragile e ha bisogno di continue conferme. A questo si aggiunge che un po’ tutti, per varie ragioni, tendiamo a confondere l’identità di genere e l’orientamento sessuale: è invalsa l’idea che il gay è effeminato, un “mezzo uomo” (mentre peraltro i dati scientifici dicono l’opposto: il pubblico si sorprende sempre quando a una conferenza mostro che i gay hanno in media genitali più grossi e livelli di testosterone più alti, oltre che un’attività sessuale molto più frequente). Così di fronte a un “maschio effeminato” l’omofobo va in crisi perché sente minacciata la sua stessa identità di genere, si risveglia in lui la paura di non essere abbastanza maschio».

Per decenni, come è noto, anche nel mondo della psicologia sono state accettate teorie non dimostrabili che consideravano l’omosessualità una patologia. Finché, a metà Novecento, non si è provato a definire in concreto quali caratteristiche psicologiche distinguessero un omo da un eterosessuale. E si è constatato che non ce n’erano. Provare a distinguere fra i due con test di personalità o altri test psicologici era un po’ come cercare test che distinguano un tifoso dell’Inter da uno del Milan: l’unico modo è fare domande legate direttamente alle preferenze, sessuali o calcistiche. Così l’omosessualità è stata derubricata dai manuali di psicopatologia, e la ricerca ha iniziato a spostarsi sull’altro fronte: non ci si chiede più perché una persona è omosessuale, ma perché provi ostilità, paura, disgusto verso l’omosessualità. Una domanda cui questo studio contribuisce ora a rispondere.

«Naturalmente questo non vuol dire che gli omofobi siano tutti psicopatici» precisa Jannini. «Ma qualche problema ce l’hanno. Noi per la prima volta diciamo che, se c’è da cercare dei segni di malattia, questi vanno cercati nell’omofobo. Hanno segni che indicano una debolezza del sistema psichico, quindi è più facile trovare un malato psichiatrico lì che altrove».

Altrettanto naturalmente, non tutte le persone con queste caratteristiche diventano omofobe. «Incertezza, paura, e soprattutto debolezza, sono fattori di rischio che rendono assai più sensibili ai messaggi omofobi che possono venire dalla società, dalla famiglia, dalla scuola, dalla battuta estemporanea in classe alle pressioni sistematiche di certe predicazioni religiose».

In quest’ottica, sostiene Jannini, per prevenire o moderare l’omofobia serve un’educazione sentimentale e sessuale che insegni fin da piccoli a non aver paura di se stessi, delle proprie emozioni e delle differenze con gli altri. «Un’educazione che è finalmente prevista nella riforma scolastica, la “Buona scuola”: per la prima volta c’è un richiamo importante alla tolleranza e al rispetto della differenza, e si mette in evidenza una serie di comportamenti che vanno respinti, inclusa l’omofobia. Ed è assurdo che ci sia chi si oppone vedendo in questa educazione una fantomatica “ideologia del gender”. Che non può esistere perché, anche se davvero ci fossero manipoli di cospiratori che congiurano per creare un esercito di gay e di lesbiche nelle scuole, nessuno saprebbe dirgli come farlo. Non si conosce alcun modo per modificare l’orientamento sessuale di una persona, bimbo o adulto, che sia con l’educazione scolastica o con le cosiddette terapie riparative per “curare” i gay. Se i cospiratori del gender pensassero di riuscirci facendo giocare i maschietti con le bambole e le femminucce con i soldati, resterebbero molto delusi».




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

venerdì 25 settembre 2015

Danni Sessuali per le Scelte di Mussolini



Danni Sessuali per le Scelte di Mussolini

l'italia sta ancora Pagando caro per COLPA del DUCE

L’esercito alleato si trovava di fronte alla linea Gustav, una catena umana che tagliava in due parti la
nostra penisola, dal tirreno all’adriatico, voluta da Hitler e Mussolini ( prima di scappare verso la
Svizzera , travestito da soldato Tedesco con tutto l'ORO in una colonna formata da 20 cammion ) per
fermare l'avanzata degli Americani.

I continui attacchi frontali delle forze alleate alla retroguardia Tedesca, si rivelarono subito infruttuosi e superflui, si decise allora di aggirare la linea nemica e questo compito fu dato dal Gen. Clark,
comandante della V armata americana, al Gen. Juin comandante franco-algerino delle truppe francesi
(Goumiers) ; ciò perché questi ultimi avevano una maggiore predisposizione al combattimento in un
territorio montano pieno di Rifugi naturali , Grotte e Boscaglia , all'interno della Quale si nascondevano Cannoni e Mitragliatrici che Bloccavano l'esercito Americano.

Il comandante francese Juin per incentivare e caricare le sue truppe prima della battaglia contro i Tedeschi ed i residui delle Forze Armate di Mussolini, pronunciò il seguente discorso:

“Soldati! Questa volta non è solo la libertà delle vostre terre che vi offro se vincerete questa battaglia. Alle spalle del nemico vi sono donne, case, c'è un vino tra i migliori del mondo, c'è dell'oro. Tutto ciò sarà vostro se vincerete. 
Dovrete uccidere i tedeschi fino all’ultimo uomo e passare ad ogni costo. 
Quello che vi ho detto e promesso mantengo. 
Per cinquanta ore sarete i padroni assoluti di ciò che 
troverete al di là del nemico. 
Nessuno vi punirà per ciò che farete, nessuno vi chiederà conto di ciò che prenderete…”



Violentata a 27 anni e ora risarcita completamente. Ma ormai ha quasi 100 anni.
 È la storia di una
donna che subì uno stupro durante la Seconda guerra mondiale
 e alla quale la Corte dei Conti ha...




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

martedì 22 settembre 2015

I Giorni Delle Donne


La parola “mestruo”, deriva sia da “mese”, sia da “misura” e da “luna” (dal latino men e dal greco mens, menos), ma la sua radice “me” o “ma” richiama forse il “mana”, l’energia immanente che per i melanesiani permeava ogni cosa esistente sulla Terra. Il ciclo mestruale era quindi una vera e propria emanazione di energia pura ed elementare che le donne condividevano consapevolmente, isolandosi nelle capanne sacre per poi uscirne rinnovate e colme di nuova saggezza. In molti popoli il sangue femminile era intimamente connesso al Serpente e ai suoi simboli di ciclica rigenerazione. Il serpente, più di ogni altro animale per via del suo cambio di pelle, rappresenta le...



Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

sabato 19 settembre 2015

Amore per Tutti


Io non pretendo di sapere cosa sia l’amore per tutti,
ma posso dirvi che cosa è per me:
l’amore è sapere tutto su qualcuno,
e avere la voglia di essere ancora con lui
più che con ogni altra persona.
L’amore è la fiducia di dirgli tutto su voi stessi,
compreso le cose che ci potrebbero far vergognare.
L’amore è sentirsi a proprio agio
e al sicuro con qualcuno,
ma ancor di più è sentirti cedere le gambe
quando quel qualcuno entra in una stanza e ti sorride.

Albert Einstein



LEGGI ANCHE




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Si Tratta dell’Amore



Si tratta dell’amore
se sono qui a pensarti
e se ti avessi di fronte ti direi che…
Tutto sei per me…più dell’amore…
che passo giorni e notti a chiedermi se anche tu mi pensi
se il mio pensiero arriva dove sei…
so che non dovrei farlo ma non c’è orgoglio
o amor proprio che tenga se si tratta di te
il mio amore non cessa e credimi
vorrei sapere sempre dove sei per poter correre da te
e se arrivassi in un momento sbagliato.. inopportuno
mi nasconderei al tuo sguardo
e mi accontenterei di vederti andare via..
svanire in lontananza…
e tu preso dalle tue cose non sapresti mai
che ero ad un passo da te…
non puoi immaginare quante volte l’amore incosciente
mi spinge a cercare te senza freni né certezze
anche qui.. anche ora.. dove so che non ci sei
resto in un qualsiasi luogo ad aspettarti in silenzio
come se fosse stato il tuo cuore a richiamare il mio
spesso mi vedo lì.. dove… non so..
a due passi da te…senza riuscire però a raggiungerti del tutto
tu non puoi vedermi.. non riesco a farti sentire la mia anima
ti parlo con gli occhi lucidi
con le gambe tremanti e il respiro venirmi meno
ma tu non senti
fin quando anche il tuo profumo si perde nell’aria
e nella mia mente..
e di te non mi resta nessuna traccia..
lascio allora quei luoghi immaginati
forse a te solo familiari
portandomi dietro un senso di vuoto terribile
ma reale
perché a me non è concesso andare oltre
toccarti…averti…gridare il mio amore
anche nel sogno.. è una conquista amarti..
ma di forze non manco
e ti percorro senza mai stancarmi…
perché non si conosce al mondo amore che non abbia sofferto
attraversato inverni.. tempeste.. tramonti e rinunce
perché…perché anche questo si tratta d’ amore
quanti amori…uniti a forti tribolazioni
a volte crudeli e spietati
che ti feriscono togliendoti dignità
lasciandoti solo amarezze
e ti strapperesti il cuore dal petto
per non provarle più…per non soffrire più
invece lui batte anche se tu non ci sei
e la vita, il mondo, tutto intorno
continua a girare come se nulla fosse…
si tratta dell’amore
se sono qui
a desiderare di amarti
e spogliarmi delle mie catene per essere finalmente me stessa
mi preme rassicurarti di essere amato sopra tutto e tutti
mi sta a cuore
coltivare un terreno fertile e fecondo all’interno delle mie braccia
dove poterti accogliere chissà un giorno
e potresti appoggiare le tue stanchezze.. i tuoi malanni
le tue polveri
per farti rinascere dal seme delle mie amorevoli cure
si tratta dell’amore
se ti voglio così tanto
se coltivo questo fiore con gran cura
anche se non m’appartiene
anche se cresce e gemma oltre il mio giardino
e ogni giorno mi lacero un po’ le mani per poterlo toccare
perché tanti sono i rovi che devo evitare
tante le spine da sopportare
ma quel profumo conta per me più della sua presenza
più della sua bellezza
ed io ti crescerò.. ti porterò ad espanderti fin su nel cielo
facendo invidia agli dei
benedicendo questo segreto
incidendo il tuo nome nel mio cuore per invocarlo ad ogni battito
sei entrato in me mentre io fuggivo da altro..
o rincorrevo flebili speranze
sei arrivato nelle terre vergini del mio cuore
mai raggiunte, inesplorate
che io stessa non sapevo potessero esistere…
sono stata investita da un qualcosa più grande di me
a cui potersi arrendere solamente
tanta è l’impetuosità che eserciti sui miei sensi
e anche se ho amato altre volte nella mia vita
ora è totalmente diverso
per questo sentimento voglio vivere
voglio difenderti.. proteggerti
e facendoti scudo
con la mia pelle impedirò
ad ogni male d’impossessarsi della tua anima
persino il tempo
si fermerà un attimo…
ad incitare il mio coraggio
o a supplicare che faccia lo stesso per lui…
geloso.. desideroso di attenzioni..
quasi volesse per una volta rincorrermi
e non essere rincorso da me…
si tratta dell’amore se d’improvviso
sento il mio sangue rumoreggiare nel mio corpo
come un torrente in piena scavare le mie vene
fino a desiderare di essere travolta dalle mie stesse emozioni
mi ubriaco dei miei odori
appagata da un pensiero senza corpo
che investe ogni cellula..
ogni nucleo.. ogni atomo che compongono la mia essenza
Si tratta di amore
questa forma di magnetismo che riesce a tenere uniti due poli
con uguale segno e diversa collocazione spaziale
tutto scientificamente non dimostrabile…
ma cosa vuoi che ne sappiano i sapienti…
se non si perdono nell’irrazionale
se non abbandonano tutto ciò che è catalogabile..
misurabile…calcolabile
se non conoscono quanto possa essere grande
e sconfinato un sentimento…
è gioia.. vita…
questo mio amore immenso
che disarma la mia corazza
che abolisce le mie certezze
che mette a nudo delle fragilità nascoste
che mi mette di fronte a un uomo senza maschere
ora davanti a me solo un cuore libero che parla con la tua voce
mi tende la propria mano e mi viene incontro con le tue gambe
questo amore grande
respira.. vive
prende sempre più corpo nella mia..e forse
anche nella tua di vita
e io lo riempio di tutto quanto desiderassi per noi
………………….e ti amo…………………….
si tratta dell’amore saperti ad aspettarmi
e dopo ogni distacco godere del ritorno
del piacere di ritrovarsi
ogni volta che tornerai sulla mia onda…
riconosceresti tutto quello che hai lasciato
l’attimo prima
ti accorgeresti quanto il mio bene
continui a espandere i propri confini
per tracciare mille strade che da qualsiasi parte del mondo
possano ricondurmi sempre e solo a te
i miei occhi
come fari nel buio dei tuoi pensieri
t’indicheranno la strada più dolce
per arrivare alle mie labbra…
e al mio bacio così come l’hai sempre pensato…
forse vivo nel pensiero
di un amore che mi sfugge
mentre fingo un amore che non ritrovo…
………………
detesto la vulnerabilità dei miei umori
detesto la debolezza della mia ragione
sul mio cuore………….
ma è così…
si tratta di amore
se non trovo spiegazioni
sul perché ho lasciato abitassi il mio cuore
scaldassi le mie membra nei nostri abbracci
immaginati
attingessi dai tuoi sorrisi la mia felicità
se mi arrampico ai tuoi baci…
quasi ne immagino il sapore
forse sono figli di una sorgente benedetta
nata come una manna dal cielo
in un deserto arido e stepposo
sgorgante di acqua pura
di cui mi disseterei…
bagnerei ogni poro della mia pelle
per sentirmi avvolta in un bagno di continue emozioni
si tratta d’amore quando
nei tuoi occhi rivedo me stessa
riconosco l’intimità della mia anima
penetrando la luce riflessa delle tue pupille
e tocco uno per uno i colori
dell’arcobaleno senza desiderare il sereno dopo la tempesta
è amore se
continuo a credere che in fondo tutto questo non sia sbagliato
che l’essersi trovati solo ora
non fosse stato un castigo
un colpo mancino del destino..
riconoscersi
e ritrovarsi è una fortuna per pochi prescelti
ed io
sarò sempre grata alla vita per questo regalo
si tratta dell’ amore
…se ti amo…
…Come ti amo io…
Cibandoti di parole.. sogni..pensieri
Sempre desiderosa di darti di più…
Forse una parola……………………
Quello che ci manca è sostanza…
Sostanza a tutto quanto mi diletto
a costruire per noi…
eppure voglio continuare ad amarti così
ad innalzare poesie
e a stare in silenzio…a sognarti
forse domani sarai qui…
e le mie mani non possono essere vuote…
solo doni per te devo preparare
e se poi………………
sì… se poi non verrai
….e se tu non fossi l’amore….
non m’importerebbe………….
potrei viverne senza
perché con niente e nessuno cambierei te…
se tu non fossi l’amore
esso si allontani da me…
che io non lo ricerchi ancora
che esso non mi conduca per altre strada
che esso mi lasci vivere nella sua totale ignoranza
nell’idea che non possa esistere altrove…
perché altrove
è dove tu non sei….
Eros non scagli altri dardi
per colpire il mio cuore
di nulla ho più bisogno
perché nessuna cosa per me
ha più valore di questo unico e grande
………….amore…………….
e si tratta solo d’amore
e TU basterai alla mia vita…e nessuna esistenza sarà più irradiata da così tanto calore umano




LEGGI ANCHE




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Come Si Dovrebbe Baciare



Come ti si dovrebbe baciare...

Quando ti bacio
non è solo la tua bocca
non è solo il tuo ombelico
non è solo il tuo grembo
che bacio
Io bacio anche le tue domande
e i tuoi desideri
bacio il tuo riflettere
i tuoi dubbi
e il tuo coraggio
il tuo amore per me
e la tua libertà da me
il tuo piede
che è giunto qui
e che di nuovo se ne va
io bacio te
così come sei
e come sarai
domani e oltre
e quando il mio tempo sarà trascorso.

Erich Fried




LEGGI ANCHE






Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

venerdì 18 settembre 2015

La Storia di Adamo ed Eva



La storia di Adamo ed Eva è centrale nella convinzione che Dio ha creato gli esseri umani per farli vivere sulla Terra intesa come Paradiso. Questo concetto rappresenta anche il presupposto secondo cui l'umanità è in sostanza una sola famiglia, nel senso che tutti discendono da una singola coppia di antenati originali. Inoltre fornisce gran parte della base scritturale per le dottrine sulla caduta dell'uomo e sul peccato originale, credenze del cristianesimo ma generalmente non condivise da islam e ebraismo.

Nel libro della Genesi della Bibbia ebraica, i capitoli da uno a cinque presentano due racconti della creazione, con due punti di vista distinti. Nel primo Adamo ed Eva (anche se non si fa riferimento al nome) sono stati creati insieme ad immagine di Dio e sono stati dati loro il compito di riprodursi e quello di essere amministratori di tutto ciò che Dio aveva creato. Nel secondo racconto Dio modella Adamo dalla polvere e lo colloca nel giardino dell'Eden, dove aveva il dominio sulle piante e gli animali. In seguito Dio pone un albero della conoscenza del Bene e del Male nel giardino e vieta ad Adamo di mangiarne i frutti. Tuttavia, mediante l'inganno di un serpente, Eva mangia i frutti dell'albero proibito. Dio maledice solo il serpente e la terra e profeticamente dice alla donna e all'uomo quali saranno le conseguenze del loro peccato di disobbedienza al Signore, dopodiché bandisce l'uomo dal giardino dell'Eden.

La storia è stata interamente elaborata nelle successive tradizioni abramitiche ed è stata ampiamente analizzata dagli studiosi biblici. Le interpretazioni e le credenze riguardo ad Adamo ed Eva, così come la loro storia, variano nelle diverse religioni.

La Vita di Adamo ed Eva è un apocrifo dell'Antico Testamento che descrive la vita di Adamo ed Eva dalla cacciata dall'Eden alla morte di entrambi. Tale racconto presenta notevoli aggiunte rispetto al racconto della Genesi.

INSOMMA UNA FAVOLA CHE 
OGNI RELIGIONE RACCONTA COME DESIDERA



LEGGI ANCHE





Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

sabato 12 settembre 2015

Amore in Autunno



L'autunno è una delle quattro stagioni dell'anno. Si distinguono quello astronomico 
e quello meteorologico.
L'autunno astronomico nell'emisfero boreale, nell'anno bisestile (cioè quando l'anno solare viene riallineato con l'anno siderale), ha inizio il giorno dell'equinozio d'autunno, il 23 settembre e termina il 21 dicembre. Avvicinandosi a questo periodo la parte illuminata e le ore di luce diminuiscono. Il 23 settembre (in base al giorno dell'equinozio d'autunno) i raggi del sole sono perpendicolari all'equatore e il circolo d'illuminazione passa per i poli. La sua durata è di 89 giorni e 18 ore circa nell'emisfero nord, mentre è di 92 giorni e 21 ore circa nell'emisfero sud dal momento che qui esso inizia il 21 marzo e termina il 21 giugno.


PAGINA DELLE STAGIONI
SULLA NOSTRA TERRA


PAGINA DELL' AUTUNNO


ESEGUIAMO SITI INTERNET
LOGHI E BANNER


Il valore di una persona 
risiede in ciò che è capace di dare 
e non in ciò che è capace di prendere.
(Albert Einstein)


Esaurite le Risorse del Pianeta per il 2015


METTI IL TUO LINK NEL NOSTRO SITO


"Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell'Occidente, è che perdono la salute per fare i soldi, e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Pensano tanto al futuro, che dimenticano di vivere il presente, in tal maniera che non riescono a vivere nè il presente, nè il fututo. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto."

 Dalai Lama

LEGGI SALUTE E BENESSERE



Agire sul Clima o Sarà la Fine del Mondo



Impariamo la saggezza molto più dai nostri sbagli che dai nostri successi. 
Scopriamo ciò che è giusto trovando ciò che non lo è e probabilmente chi non ha mai fatto errori non ha mai scoperto nulla .
S. Smiles


ECCO LA NOSTRA PAGINA DI 
FACEBOOK



Nuovi Analfabeti ed i Social Network



Il valore di una persona 
risiede in ciò che è capace di dare 
e non in ciò che è capace di prendere.
(Albert Einstein)


leggi tutto sui pianeti del nostro sistema solare




"Ho fotografato Aylan per far sentire al mondo
 l'urlo del suo corpo che giaceva immobile":
 l'autrice dello scatto simbolo del dramma dei migranti




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali