loading...

mercoledì 26 maggio 2010

Assertività nei rapporti



Assertività

Vi ripetete spesso che siete troppo buoni e alla fine tutti se ne approfittano di voi? Siete sempre pronti a mettervi in secondo piano pur di rendere felici gli altri? Ma nonostante ciò se siete voi ad avere bisogno sono tutti pronti a darsela a gambe levate? Ecco forse state sbagliando atteggiamento perché la bontà non deve mettere i vostri desideri sempre dietro l’angolo; ciò non significa che dovete diventare egoisti, ma un modo c’è: imparare ad essere assertivi!



Cosa significa essere assertivi?
L'assertività è la capacità di esprimere i propri sentimenti in maniera adeguata, sapersi comportare nelle varie situazioni e poter difendere i propri diritti e bisogni. Chi si comporta in questo modo aumenta l’autostima sviluppando una giusta dose di sicurezza di sé. Essere assertivi significa inoltre essere in grado di esprimere le proprie opinioni anche quando si è in disaccordo con gli altri e chiedere agli altri di cambiare i loro atteggiamenti quando vengono percepiti come fuori luogo o offensivi.  Essere assertivi porta a gestire e costruire positivamente i rapporti interpersonali, a differenza della bontà fine a se stessa che rischia di essere poi mal utilizzata a svantaggio di chi è buono.

Impara a valutare il tuo modo di essere
  1. Avete la sensazione di essere troppo aggressivi oppure al contrario troppo passivi nei rapporti con gli altri?
  2. Hai l’impressione che gli altri si approfittino di te?
  3. Spesso sei aggressivo e prepotente con le persone che ti circondano?
Ti sei identificato in una di queste domande? Forse è giunta l’ora di imparare ad essere assertivo!



A lezione di assertività
  • Impara ad esprimere le tue posizioni, i tuoi bisogni e desideri, anche se sono diversi da quelli altrui; è molto meglio ogni tanto dire “ho voglia di mangiare la carne questa sera”, piuttosto che dire sempre “ a me va bene tutto, scegliete voi il ristorante”.
  • Impara a parlare anche un pò di te e non metterti solo in disparte ad ascoltare gli altri; se quello che pensi è opportuno e sensato, esprimilo! Gli altri impareranno a conoscerti e ad apprezzarti.
  • Accetta i complimenti e non sminuire ogni volta ciò che ti viene detto!
  • Quando qualcuno dice qualcosa e tu non sei d’accordo, impara ad esprimere in maniera educata la tua opinione; non startene zitto pensando che in questo modo si vive meglio: scambiare opinioni è fonte di crescita.
  • Se non capisci qualcosa impara a chiedere “perché”!
  • Difendi i tuoi diritti e impara anche a dire “no”; se sei infastidito per qualcosa dillo con garbo, ma fallo notare.
  • Non giustificarti se hai espresso un’idea diversa dagli altri, è la tua e quindi rispettabile quanto le altre.


I benefici dell’assertività
Imparare ad essere assertivi migliora la vita delle persone, si è più soddisfatti di se stessi e soprattutto previene gli scatti di rabbia improvvisi, tipici di coloro che appaiono sempre buoni, ma che a lungo andare, trattenendo troppo le proprie posizioni, scoppiano in scenate senza senso. L’assertività serve non solo nei rapporti tra amici e parenti, ma anche sul lavoro per non rischiare di farsi mettere i piedi in testa.

-


.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali