martedì 9 luglio 2013

PAURA DI AMARE


PAURA DI AMARE

Il sesso è uno dei migliori modi di conoscere se stessi in profondità quando lo si fa in maniera libera (ma ahimè dove sono le persone libere?), quindi senza pretese da nessuna delle due parti, il che equivale a dire senza LEGAMI, ma questo non lo si concepisce oggi in maniera SANA. Ciò che rovina il sesso naturale è la paura che abbiamo dei legami (non per la responsabilità, ani quella la si ama quando la si fa con piacere, ma per l'annullamento della propria vita), perchè nel sesso il legame è immediato quindi più forte dell'amore (Il legame nell'amore richiede tempo, quindi anni di convivenza, il sesso no, basta una serata). l'amore è altruista per natura, mentre il sesso ha una dose di puro e SANO EGOISMO per natura. Ma a noi non hanno insegnato a condividere apertamente l'egoismo, cioè incontrarsi senza pretese, scambiarsi i propri bisogni senza false promesse: tu godi di me e io godo di te apertamente, trasparentemente, ALTRUISTAMENTE; questo è un sano e VERO egoismo che pochi conoscono (vero nel senso buono dell aparole), uno scambio sano in cui ci si conosce senza possedersi. In amore avviene lo stesso ma la possessione in amore tende dopo a distruggerci (almeno come la società ha impostato l'amore, quindi sto parlando di un amore corrotto da ideologie religiose non molto chiare), perchè in amore non si riesce a mantenere la propria identità sessuale libera: quando si entra nel corpo di un altro avviene comunque una specie di FUSIONE, di possessione, di conquista, di INTROMISSIONE che noi nel nome dell'amore permettiamo ma alla lunga corrode, perchè il punto di arrivo dell'amore è stato impostato falsamente come la rinuncia di se stesse quindi l'annullamento, qui giace la radice naturale della paura. A me l'annullamento fa paura, è una morte inutile che spesso colui o colei che tu ami non se ne accorge, anzi è felice non di te ma di quell'amore che tu dai e con il quale ti sacrifichi. Si finisce per amare non l'altro ma l'amore astratto dell'altro per noi. Come dice un malsano e orribile detto: "Ti amo non per quello che tu sei, ma per quello che io sono quando sto con te!"
il problema non è distaccare il sesso dall'amore (è la cosa più bella che esista: unirsi alla persona che ami), ma far sì che convivano senza che l'uno soffochi distrugga emargini annulli o sottometta l'altro ... per far ciò ci vuole una grande consapevolezza e libertà da tutte e due le parti... parlate con coppie assodate e raffinate e distillate e passate al crogiolo degli anni di convivenza e tutte confermano lo stesso: il sesso chiede sempre maggior libertà e se l'amore non gliela concede, il sesso manda al manicomio l'amore.
.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati , guarda : www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali