venerdì 19 febbraio 2016

Differenza tra Donne Sexy o Belle



"Sexy sono le sue curve, bello è il suo coraggio"

C’è un’enorme varietà di donne. Alte basse magre grasse e così via, ma c’è qualcosa che 
sembra spingere gli uomini a desiderarne sempre e solo un tipo: quella sexy, tutte curve, con vestitini 
attillati ed uno spesso strato di make-up. Ci sono però due problemi: la donna “sexy” viene desiderata in quanto oggetto e raramente in quanto individuo, e in più si tratta 
di un'immagine illusoria ed artificiale.



 Le differenze fondamentali tra una donna sexy e una bella, ricordandoci 
l’importanza della bellezza naturale.

Quando è stata l’ultima volta che avete sentito un uomo descrivere una donna come bella? Si mette in atto una mancanza di rispetto quando invece di ammirare una donna si propende per descriverla come un oggetto invece che come una persona. Gli uomini guardano le donne come fossero corpi, "cose" da conquistare invece che donne da apprezzare per la loro personalità.
Gli uomini pensano che la sessualità si presenti sotto forma di pelli lisce e abbronzate, cerette 
sgambate e ciglia finte. Sono stati abituati a credere che sia attraente ogni donna con un fisico scolpito e un seno prosperoso.
Tuttavia essere donne significa ben altro, e per piacere agli uomini
 non è obbligatorio piegarsi ai soliti cliché.



Che ne é delle donne che non si vestono per impressionare il sesso opposto ma per sentirsi a proprio 
agio? Non hanno ugualmente un certo fascino? Non c'è attrattiva anche in questa fiducia in se stesse? 



È tempo che gli uomini si ricordino della differenza tra "sexy" e "bello", e che realizzino che le donne hanno molto più da offrire di un corpo.
Ecco una parte delle stimolanti contrapposizioni che chiudono l'articolo di Martin tra ciò che è “sexy” e legato alla bellezza artificiale e stereotipata, e ciò che è “bello”, e che si riferisce alla bellezza autentica e pura, quella che interessa anima e corpo e che non è giudicata solo dagli occhi.



Sexy è da guardare da lontano; la bellezza è da abbracciare e stringere.
Sexy è da percepire, bello è da apprezzare.
Sexy ha gli smoky eyes, bello è acqua e sapone.
Sexy è superficie, bello è profondità.
Sexy è il modo in cui si muove, bello il modo in cui parla.
Sexy è un forte fascino, bello è un forte carattere.
Sexy è giovane, bello non ha età.
Sexy è conformismo, bello è unico.
Sexy è da una volta è via, bello è tante notti senza sonno.
Sexy sono le sue curve, bello è il suo coraggio.
Sexy è un sms, bello è una lettera d’amore.
Sexy è una facciata, bello è donna.
Le donne sono creature incredibili, dalle risorse e tratti unici e irresistibili. È tempo che cominciamo a mostrare la nostra personalità, smettendo di credere all'illusione
 di ciò che è sexy creato dagli uomini. 



Perché la bellezza non è
 voler andare a letto con una donna, 
ma volerla accanto a sé.


.
Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet , blog personalizzati.
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Creo loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.
MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/


 FAI VOLARE LA TUA 
FANTASIA
MUNDIMAGO


martedì 9 febbraio 2016

Gingerhead: Donne coi capelli Rossi



Brune e bionde sono decisamente in maggioranza e spesso ci si dimentica di loro: le gingerhead. Potranno essere allergiche al sole e avere qualche lentiggine, 
ma hanno qualcosa di incredibilmente speciale...




1. Sono una rarità...
Solo il 2% della popolazione mondiale ha i capelli rossi.

2. ...soprattutto se hanno anche gli occhi azzurri
Occhi azzurri e capelli rossi sono entrambi caratteri recessivi, l'1% della popolazione mondiale li ha entrambi.

3. Hanno una mutazione genetica
Il gene dei capelli rossi deriva da MC1R, una mutazione genetica.

4. La storia è piena di leggenda su di loro
I greci credevano che chi aveva i capelli rossi si trasformasse in vampiro, nel XVI e XVII secolo era creduta una strega mentre secondo Mark Twain, le gingerhead avevano una strana influenza sui gatti.


5. Sono automaticamente parte di un gruppo di ragazze hot
Nel "sexy club delle rosse" troviamo la Regina Elisabetta I, Elena di Troia, Emily Dickinson e Cleopatra. Per non parlare di Amy Adams, Isla Fisher e Karen Gillan!


6. I loro capelli non ingrigiscono mai
I capelli rossi non diventano grigi ma sbiadiscono poco alla volta fino a diventare bianchi: non preoccupatevi, abbiamo ancora una vita per ingrigire!

7. La loro pelle è perfetta
Possono assorbire più luce del sole rispetto a qualunque altro colore di capelli, anche quando è nuvoloso.

8. Sono S-E-X-Y
Secondo uno studio del Dott. Werner H., le gingerhead fanno l'amore molto più di chi ha i capelli di un colore diverso!

9. Sono divertenti
Anni di prese in giro hanno forgiato le ragazze che hanno i capelli rossi: hanno un ottimo senso dell'umorismo.

10. Hanno ispirato pittori super famosi
Quadri preraffaelliti: vi dice nulla?


11. Possono vestirsi di ogni colore
Verde, nero, blu, giallo, rosa... Tutti tranne l'arancione: ragazze, state lontano dall'arancione!

12. Sanno essere al top con uno stile bohémien
Le gingerhead sono divine con un look hippie: i festival sono la loro occasione per risplendere!


13. Ogni relazione con loro è piena di passione
Le rosse sono famose per avere un temperamento bollente, con loro non ti annoierai mai!

14. Dalla loro parte hanno due delle principesse Disney migliori di sempre
Spostati Cenerentola, nessuno ti vuole più.


15. L'amore con loro è assolutamente indimenticabile
ESPLOSIVO!



.
Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet , blog personalizzati.
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Creo loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.
MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/


 FAI VOLARE LA TUA 
FANTASIA
MUNDIMAGO


venerdì 5 febbraio 2016

Erich Fromm : 5 tipi di Amore



I 5 TIPI DI AMORE PER E. FROMM  
La famosa ed analitica riflessione sull’amore da parte del filosofo 

L‘ARTE DI AMARE
PER FROMM

Prima di passare alla sua visione dell'amore

leggiamo una breve biografia

di questo grande psicanalista e sociologo tedesco

che ha influenzato la storia del pensiero

umano… sociale e politico.

Erich Fromm

BREVE BIO DI FROMM

Erich Fromm nasce a Francoforte nel 1900. 
Figlio di un ricco commerciante, fu allevato in una atmosfera israelita ma più tardi egli respinse le sue convinzioni religiose.
Studiò psicoanalisi a Monaco e si formò nell’ Istituto di psicoanalisi di Berlino. 
Non si laureò in medicina. Cominciò a praticare la psicoanalisi nel 1925 e divenne presto famoso. 
La sua prima tesi sulla funzione delle religioni, fu pubblicata in Imago, una rivista edita da Freud.
Nel 1934, per opposizione al nazismo, lasciò la Germania per stabilirsi permanentemente negli Stati Uniti dove tenne lezioni in varie università americane e messicane. Muore a Locarno nel 1980.
Viene considerato come uno dei maggiori rappresentanti della psicologia post-freudiana.
Mentre Freud  insegnava che l’uomo è fondamentalmente antisociale e deve essere addomesticato dalla società , Fromm credeva che una spiegazione più comprensiva del comportamento umano può essere trovata nella storia.
L’ uomo secondo Fromm era originalmente protetto dalla solitudine e dal dubbio poiché egli viveva in uno stato di unità cosmica con i suoi compagni e con l’universo. 
Quest’unione con la natura scomparve nel Medioevo.
Ne suo libro “Psicanalisi e religione” pubblicato nel 1950 Fromm discuteva il bisogno dell’uomo di una struttura di orientamento con cui egli poteva superare la sua alienazione e stabilire relazioni con gli altri.
Questo bisogno può essere soddisfatto da una ideologia, da una religione, o persino da una nevrosi mentale.
Fromm confrontò questo bisogno di psicoanalisi che egli chiamava cura dell’anima con le religioni che accentuano il potere e la forza dell’individuo.

LA CURA DELL’ANIMA PER FROMM

La cura dell’ anima è quella di mettere un uomo in contatto col suo subcosciente aiutandolo così ad essere libero di stabilire relazioni d’amore.

Il metodo normale per superare l’isolamento è stabilire spontaneamente relazioni col mondo attraverso l’amore e lavorare senza sacrificare l’indipendenza e l’integrità del processo.

Nel suo lavoro di analista Fromm scoprì una grande varietà di altri meccanismi d’evasione – masochismo, sadismo, distruttività, conformismo, alternativi all’amore.


Essi producono una riduzione dell’alienazione dell’ansia ma solo al caro prezzo della rinuncia della propria individualità.



Fromm usa la parola amore per descrivere un atteggiamento generale piuttosto che un’emozione diretta ad una particolare persona. 

I 5 TIPI DI AMORE

Nel suo libro “L’arte di amare” parla di 5 tipi di amore… questi:


Amore fraterno,

Amore tra genitori e figli,

Amore erotico,

Amore per sé stessi,

Amore per Dio. 

Egli sottolineò che tutte queste forme di amore hanno elementi comuni e devono essere basati sul senso di responsabilità, rispetto e conoscenza.

Per ogni individuo l’amore è il modo normale di superare il senso di isolamento e, come desiderio di unione con gli altri, assume una forma specificamente biologica tra l’uomo e la donna.

Fromm afferma che è errato interpretare l’amore come una reciproca soddisfazione sessuale poiché una completa felicità sessuale si raggiunge soltanto quando c’è l’amore.

La concentrazione sulla tecnica sessuale come se questa rappresentasse la via alla felicità è, egli afferma, una delle molti ragioni per cui l’amore vero è diventato così raro nella moderna società capitalistica.

Fromm crede che l’amore sia l’unica e soddisfacente risposta al problema dell’esistenza umana.

Egli accentua però il fatto che l’amore non può essere insegnato ma dev’essere acquisito tramite uno sforzo continuo, disciplina, concentrazione e pazienza, tutte cose che sono difficili per la pressione continua della vita moderna.

Il più importante contributo di Fromm alla psicologia sta nella sua accentuazione della dignità e del valore dell’individuo.

A differenza degli psicologi del comportamento egli non riduce l’uomo ad un comune denominatore di istinti.

Nel suo trattamento del sesso egli lo considera molto meno importante dell’amore nel senso più lato del termine.

Le sue idee sulla teoria della pratica dell’amore sono della massima importanza poiché dimostrano che uomini e donne possono superare le pressioni della vita quotidiana e le difficoltà che essi incontrano quando vogliono formare mature relazioni d’amore.

.
Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet , blog personalizzati.
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Creo loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.
MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/


 FAI VOLARE LA TUA 
FANTASIA
MUNDIMAGO


martedì 2 febbraio 2016

Insulti del web alla Meloni mamma single al Circo Day




Gli insulti del web alla Meloni mamma single 
al Family Day per la Famiglia Tradizionale senza capire che e' una presenza inopportuna .


video in cui berlusconi chiama :
DOV'E' LA PICCOLA ZOCCOLA
ed appare la meloni

. .

. Giorgia Meloni, leader della destra di Fratelli d'Italia, molto nota 
anche perché molto assidua in televisione. Un'esponente politica che conosce i meccanismi della 
comunicazione, non esattamente un ragazzino di terza media aggredito dal gruppo su Whatsapp per i 
suoi pantaloni lilla. Dunque Giorgia Meloni annuncia la sua gravidanza mentre partecipa al Family day, lo fa nel corso di un'intervista video parlando di politica con molti giornalisti. Una notazione personale, che lei ritiene in quel momento di condividere. La quantità e il tenore di commenti che suscita sui social network sovrasta quasi subito la notizia, di per sé non così interessante e comunque comune a milioni di donne in questo preciso istante. Giorgia Meloni viene coperta di insulti, 



Decide di sospendere la sua attività sui social. 

Andare al Family day in lode della famiglia tradizionale esibendo una gravidanza senza essere sposati è come partecipare a un festival vegano e dire di amare la fiorentina.

 Quando qualche blogger ironizza sul nome del bambino, un quotidiano di destra lancia un referendum: è la Rete, bellezza. Viviamo tutti perennemente on line, capaci solo di attenzione parziale, vittime di incidenti anche pedonali da sguardo fisso sullo smartphone, le assicurazioni non li censiscono ma non li risarciscono. Il flusso incessante ti chiama a stare dentro, o ti spinge a stare ai margini. Reagire, rispondere a tono, stare al gioco o andarsene. Ecco, un commento interessante da leggere sarà quello sulla libertà di essere off line, sempre più diffusa anche - inaspettatamente - tra i ragazzi. Provate a chiedere a figli e nipoti, provate ad ascoltarli. I primi a reagire saranno loro. 

LEGGI ANCHE


.
Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet , blog personalizzati.
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Creo loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.
MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/


 FAI VOLARE LA TUA 
FANTASIA
MUNDIMAGO


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog Amici

E-BOOK

Sosteniamo Mundimago

Poni una Domanda e Clicca il bottone Bianco


CLICCA QUI SOTTO
.



Google+ Followers

Visualizzazioni totali